Disoleatori prefabbricati cemento


DISOLEATORI PREFABBRICATI CEMENTO

I disoleatori prefabbricati in cemento Tubi Adige sono pensati per : parcheggi, piazzali, macchine utensili, autolavaggi, autorimesse, officine meccaniche, ristoranti e cucine.
Gli Oli e i grassi sono presenti in molte acque di rifiuto industriale la loro rimozione risulta necessaria prima del rilascio per i negativi effetti estetici che producono se scaricati in corpo idrico superficiale e per i danni che provocano alla flora e alla fauna. Inoltre, il loro abbattimento, risulta opportuno.
Quale trattamento preliminare prima di qualsiasi fase della depurazione, per i problemi che possono indurre al processo stesso, soprattutto ai processi biologici. In caso di stazioni di servizio, di lavaggio di autoveicoli e di piazzali di sosta, oli e grassi sono essenzialmente di tipo minerale, non biodegradabili neppure in tempi lunghi, pertanto sono ancora più negative le conseguenze di una immissione di queste sostanze in fognatura, non solo per i rischi di intasamento della fognatura, ma anche perchè non possono essere minimamente degradate nel successivo processo di depurazione. Le vasche di disoleatura statica vengono dimensionate con tempi di ritenzione, riferiti alla massima portata scaricata, di almeno 15 minuti.
I nostri disoleatori a gravità sono definiti di classe II secondo la UNI-EN 858-1 e sono costituiti da una zona di sedimentazione in cui avviene la separazione del liquido leggero (massa volumica non superiore a 0,95 g/cm³) e degli inerti: fanghi sabbie e limo. Per ciascun modello è prevista una capacità di accumulo dei liquidi leggeri. Il dimensionamento dei disoleatori si basa sulla definizione della portata nominale, cioè la massima portata trattabile secondo le specifiche di progetto, tale valore viene definito per consentire un adeguato tempo di ritenzione del refluo trattato e sulla base di prove di rendimento effettuate su miscela di acque e gasolio. Il dimensionamento dei separatori di liquidileggeri deve tenere conto della natura e della portata delle sostanze da trattare considerando la portata di acqua piovana che potrebbe raggiungere l’impianto, la massa volumica del liquido leggero e la presenza di sostanze che potrebbero impedire la separazione, per esempio detergenti. La portata di progetto viene calcolata per liquidi leggeri con densità inferiore a 0,85 g/cm³ (gasolio, benzina), in assenza di sostanze detergenti e per le sole acque di dilavamento superficiale.

USO E MANUTENZIONE DISOLEATORI


Un eccessivo accumulo di materiale galleggiante in superficie provoca la riduzione del volume disponibile per la separazione, questo rischio si aggrava in presenza di considerevoli apporti di sostanze sedimentabili, che si depositano sul fondo dell’ impianto.
Per evitare fughe di solidi e di oli minerali che potrebbero compromettere la qualità dell’ effluente scaricato è consigliabile prevedere frequenti operazioni di ispezione e interventi di rimozione degli inquinanti accumulati ogni 6-8 mesi; gli interventi saranno più frequenti se l’ impianto è a servizio di autofficine, di aree di stoccaggio oli o di autolavaggi. I depositi verranno estratti da personale specializzato e sottoposti a trattamento adeguato.

VOCI DI CAPITOLATO


Fornitura di n. … deoliatori, manufatto in polietilene a media densità monoblocco rotostampato, verticale per… per portate di refluo di…l/s. o per una superficie coperta/scoperta di ….m².
Dimensioni: diametro… mm; altezza…mm; volume utile… l, volume del sedimentatore…l, volume del digestore…l.
Dotato di tronchetto di entrata con curva a 90° in PVC, diametro…mm e deflettore a T per lo scarico del refluo trattato, diametro…mm. Tubazioni complete di guarnizioni in gomma N.B.R. a tenuta stagna. Nella parte superiore sono collocati due chiusini filettati in PVC per l’ ispezione e le pratiche di spurgo e pulizia.

N.B.: le dimensioni e le caratteristiche degli articoli a catalogo,sono indicative.
L’ azienda si riserva la facoltà di apportare modifiche e/o migliorie agli impianti in qualsiasi momento, senza alcun obbligo di preavviso.

Contattaci per maggiori informazioni sui nostri impianti